COVID19- Messaggio del Sindaco del 31 marzo

///COVID19- Messaggio del Sindaco del 31 marzo

COVID19- Messaggio del Sindaco del 31 marzo

Cari concittadini,
a sei giorni dal precedente messaggio, vi informo che le persone fino ad ora risultate positive al COVID sono 22. A loro esprimo il sostegno di noi tutti e l’augurio di una pronta guarigione.

La situazione anche a Carignano è ancora critica. In tutto il Piemonte il virus si sta diffondendo rapidamente e la situazione è aggravata dai numerosi contagi, che non risparmiano i nostri operatori sanitari. Il più delle volte, ció è dovuto alla carenza di dispositivi di protezione individuale. Per questo motivo, le mascherine che riusciamo a reperire sono assegnate alle persone in prima linea, che, per lavoro o come volontari, ci stanno aiutando a superare questo difficile momento.

Colgo l’occasione per ringraziarli per il loro impegno e dedizione.

Un grazie anche a tutti i commercianti che, con le consegne a domicilio, ci evitano le uscite.

Ricordo poi gli ospiti delle nostre due case di riposo, che sono le persone più fragili e a rischio: il personale e gli amministratori stanno facendo tutto il possibile per evitare i contagi.

Per noi tutti, il modo per aiutarci ed aiutare gli altri è rispettare le regole evitando i contatti e rimanendo a casa. Comprendo quanto sia gravoso questo cambio repentino del nostro modo di vivere, ma è l’unico per riuscire a superare questa pandemia.

Con l’impegno e la solidarietà di tutti ce la faremo.

Un affettuoso saluto.

Il Sindaco Giorgio Albertino
By |2020-04-02T10:40:13+00:002 Aprile 2020|Solidarietà|0 Comments