Tra Me sottoscrive il ‘Manifesto della formazione accogliente’

Il ‘Manifesto della Formazione Accogliente’ pone al centro la storia di ogni persona, i patrimoni culturali diversi di cui è portatrice e riconosce nel processo formativo e trasformativo, diverso per ognuno, una opportunità di promuovere cambiamento sociale e costruire dal basso un’Europa di tutti e di tutte.
Il ‘Manifesto della Formazione Accogliente’ nasce dall’incontro tra le esperienze e le conoscenze degli oltre 150 partecipanti al Seminario nazionale EPALE “La Formazione Accogliente” tenutosi alla Spezia il 14-16 settembre 2017.
Attraverso il ‘Manifesto della Formazione Accogliente’ i firmatari vogliono dare un senso e un orizzonte al proprio agire educativo partendo da un linguaggio e da obiettivi condivisi.

In una fase di transizione tra una società che non esiste più e una che ancora stiamo costruendo, si individuano i seguenti dieci principi generali:

  • Centralità dell’educazione e della formazione
  • Accoglienza
  • Solidarietà
  • Tutela dei più deboli
  • Fiducia in un futuro condiviso
  • Accountability delle Istituzioni e del Terzo Settore
  • Reti
  • Cultura della conoscenza e dei dati
  • Centralità della narrazione
  • Curiosità e rispetto

Un Manifesto sottoscritto da organizzazioni che operano bene nell’accoglienza e nella formazione e che vogliono mettersi in gioco per costruire una società migliore.

Scarica qui il Manifesto della Formazione Accogliente!

ven, marzo 2 2018 » Equo e solidali